Tariffe Inail

Con il Decreto ministeriale del 12 dicembre 2000 il ministero del lavoro e della previdenza sociale di concerto con il ministro del tesoro del bilancio e della programmazione economica ha reso note le nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e le modalità di applicazione, relative alle seguenti gestioni:

a) Industria , per le attività: manifatturiere, estrattive, impiantistiche; di produzione e distribuzione dell’energia, gas ed acqua; dell’edilizia; dei trasporti e comunicazioni; della pesca; dello spettacolo; per le relative attività ausiliarie;

b) Artigianato , per le attività di cui alla legge 8 agosto 1985, n. 443, e successive modifiche ed integrazioni;

c) Terziario, per le attività: commerciali, ivi comprese quelle turistiche; di produzione, intermediazione e prestazione dei servizi anche finanziari; per le attività professionali ed artistiche: per le relative attività ausiliarie;

d) Altre attività , per le attività non rientranti fra quelle di cui alle lettere a), b), e c), fra le quali quelle svolte dagli enti pubblici, compresi lo Stato e gli enti locali, e quelle di cui all’articolo 49, comma 1, lettera e), della legge 9 marzo 1989, n. 88.